Taggato come: Politica

  • Pannella, la morte di un gigante

    Pannella, la morte di un gigante

        Ci fossero stati 10 Pannella l’Italia sarebbe un altro Paese. Un istrione, un pazzo, un gigante con la spina dorsale, un genio nel creare la notizia, uno che ha edificato dal nulla un movimento capace di provocare terremoti, che parlava delle «tangenti» 10 anni prima di Mani Pulite, della restituzione del finanziamento pubblico ai partiti quando

  • Tutti in Alto Adige. Come se la gode la casta trentina

    Tutti in Alto Adige. Come se la gode la casta trentina

    Se vuoi leggere l’articolo lo trovi in edicola su Libero Quotidiano del 5 luglio 2014 a pag. 7 Agg. ore 21.20 Dopo mesi di polemiche, tra proteste di piazza e petizioni di massa, contro il governo regionale del Trentino Alto Adige, ecco la «riforma» dei vitalizi che tanti grattacapi ha dato alla maggioranza Pd-Svp-Partito Autonomista Trentino Tirolese

  • Le carceri clandestine cinesi che l’occidente non vuol vedere

    Le carceri clandestine cinesi che l’occidente non vuol vedere

    di Lorenzo Bianchi in esclusiva – Sono vere e proprie carceri clandestine e segrete, gestite però da poliziotti molto esperti di  torture. Nelle “galere oscure” finiscono prevalentemente, ma non solo, i militanti del movimento Falung Gong, perseguitati dal 1999, adepti di una pratica che teorizza la scoperta di una nuova energia fisica che sfocia anche

  • Bologna, stangata comunale. L’Imu non c’è ma si incassa così

    Bologna, stangata comunale. L’Imu non c’è ma si incassa così

    Circa un quarto dei Comuni italiani ha già deciso di aumentare le aliquote dell’addizionale adottate l’anno scorso dal governo centrale. Quella massima, pari allo 0,8%, è stata scelta da 267 municipi, secca, cioè senza nemmeno aggiungerci un’esenzione per le fasce di reddito più basse o uno scaglionamento sempre in base al reddito. Nella seconda fascia

  • Come è nata la prima grande divisione nel Cinque stelle tra Grillo e Casaleggio

    Come è nata la prima grande divisione nel Cinque stelle tra Grillo e Casaleggio

    E’ iniziato tutto poche settimane fa. Quando Gianroberto Casaleggio ha dichiarato in un’intervista a Gianluigi Nuzzi che se il Movimento avesse appoggiato il Pd lui sarebbe uscito dai 5 stelle. Una risposta lapidaria, in piena coerenza con la compagine grillina: nel caso ci fosse stata una crisi di governo la reazione dell’M5s sarebbe stata secca.