Politica

  • Ma quali aiuti urgenti ai terremotati. Ma quali italiani senza lavoro. Vengono prima i migranti. 8,2 milioni per farli lavorare gestiti dalle coop

    Ma quali aiuti urgenti ai terremotati. Ma quali italiani senza lavoro. Vengono prima i migranti. 8,2 milioni per farli lavorare gestiti dalle coop

     di Antonio Amorosi a pag.7 de La Verità del 23 agosto Ma quali aiuti urgenti ai terremotati. Ma quali italiani senza lavoro. Vengono prima i migranti. In una delle zone d’Italia più in crisi, il governo destina 8,2 milioni di euro annui alla loro gestione e per farli lavorare. Siamo nelle Marche, provincia di Ascoli

  • Appalto alla Coop fuorilegge per le case dei terremotati

    Appalto alla Coop fuorilegge per le case dei terremotati

    di Antonio Amorosi per LA VERITA’ 3 Novembre 2016 PAG 1 e 2 Rischia di saltare l’appalto d’oro da un miliardo 188 milioni di euro vinto dalla coop emiliana Cns per la costruzione delle casette post terremoto nel centro Italia. La coop Consorzio Nazionale Servizi, ascesa alle cronache per la presenza nel consiglio di sorveglianza

  • Il senso di Renzi per le Coop e l’accordo segreto Manutencoop e Cns. E i 2,7 miliardi di appalto (FM4) gestione pulizie Pubblica Amministrazione

    Il senso di Renzi per le Coop e l’accordo segreto Manutencoop e Cns. E i 2,7 miliardi di appalto (FM4) gestione pulizie Pubblica Amministrazione

    di Antonio Amorosi pubblicato su LA VERITA’ del 23 settembre 2016 Alle Coop, l’apparato più segreto d’Italia che sorregge la sinistra italiana, la rottamazione renziana fa bene in tutti i sensi, economici e giudiziari. Ricordate il «cartello» costituito dalle coop nel 2012 per spartirsi l’appalto delle pulizie delle scuole italiane? E sanzionato dall’Antitrust nel dicembre

  • Bologna, il Dream team di Lepore-Merola… e bandiera marketing la trionferà!

    Bologna, il Dream team di Lepore-Merola… e bandiera marketing la trionferà!

    Ufficio stampa raddoppiato. Ma quali risparmi. Il sindaco di Bologna sperpera in marketing. di Antonio Amorosi a pag. 6 di Libero del 6 luglio 2016 Il buongiorno si vede dal mattino. Nuova giunta Pd di Bologna, prima delibera e raddoppia lo staff comunicazione del sindaco Virginio Merola. Il costo per le casse pubbliche sarà di 465mila euro l’anno (comprensivi del direttore generale), 2,5

  • Pannella, la morte di un gigante

    Pannella, la morte di un gigante

        Ci fossero stati 10 Pannella l’Italia sarebbe un altro Paese. Un istrione, un pazzo, un gigante con la spina dorsale, un genio nel creare la notizia, uno che ha edificato dal nulla un movimento capace di provocare terremoti, che parlava delle «tangenti» 10 anni prima di Mani Pulite, della restituzione del finanziamento pubblico ai partiti quando

  • Prima e dopo la manifestazione della Lega Nord a Bologna

    Prima e dopo la manifestazione della Lega Nord a Bologna

    Intorno alle 4 di notte i cavi elettrici dell’Alta velocità Bologna-Milano sono in fiamme. Siamo nella sottostazione di Santa Viola, periferia nord ovest di Bologna. In quattro punti i focolai incendiano i cavi connettivi. A soli 2 km dal punto in cui avvenne il sabotaggio l’anno scorso. A terra una scritta con vernice rossa «8-11, sabotare

  • Ambientalismo al cotechino. Emilia: Fuori legge 1 milione di auto

    Ambientalismo al cotechino. Emilia: Fuori legge 1 milione di auto

    Quasi un milione di veicoli, un quarto degli automezzi dei residenti dell’Emilia Romagna, non potranno più circolare dal primo ottobre prossimo. Divieto che sarà valido tutti i giorni dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 18,30 e nelle domeniche ecologiche fino ad aprile 2016. Lo chiamano ambientalismo all’amatriciana, ma in Emilia Romagna potrebbe prendere il

  • La foto che imbarazza il Pd. Dopo l’arresto del boss

    La foto che imbarazza il Pd. Dopo l’arresto del boss

    Se fosse successo ad un esponente del centrodestra o a Berlusconi la foto campeggerebbe su tutti i giornali on line, in tempo reale. Ma è successo al ministro delle riforme Maria Elena Boschi. E tutti sanno come vanno le campagne elettorali in Italia. Ci si fa la foto con chi si conosce superficialmente. Paese dove

  • L’italiano che combatte l’Isis in prima linea coi curdi

    L’italiano che combatte l’Isis in prima linea coi curdi

      C’è un italiano che ha deciso di combattere l’Isis in prima linea. Casa per casa, villaggio dopo villaggio, scontro dopo scontro. Tra sangue e bombardamenti, caos e rovine. Nell’attuale Kurdistan siriano al confine con la Turchia. E’ Karim Franceschi, un ragazzo cresciuto a Senigallia, la paciosa cittadina marchigiana in provincia di Ancona de Una

  • Tutte le balle di Burlando

    Tutte le balle di Burlando

      A Genova, mentre la città scende in strada per chiedere le dimissioni del presidente Pd della Regione Claudio Burlando – accusato per la gestione del torrente Fereggiano – spuntano due video inediti che gettano nuova luce sull’alluvione ligure. ll Fereggiano, che provocò il disastro del 2011 e quello di pochi giorni fa, è stato